A Ostia Antica il pianista Giovanni Bellucci incontra Beethoven

Nello splendido Salone Riario dell'Episcopio, dal 7 giugno prossimo, il Maestro di fama internazionale, si esibirà in otto concerti in onore del compositore di Bonn

lunedì 20 maggio 2013 alle 17:11

E’ tra i dieci grandi interpreti lisztiani della storia, unico italiano accanto a Claudio Arrau, Martha Argerich, Georges Cziffra, Wilhelm Kempff, e Krystian Zimerman.

Giovanni Bellucci, pianista di fama internazionale, eseguirà, nel Salone Riario dell’Episcopio, a Ostia Antica, otto concerti nel corso dei quali proporrà il monumentale corpus delle 32 Sonate di Beethoven, eseguiti attraverso una serie di altrettanti talk-recitals, introdotti e punteggiati da inediti racconti sulla vita del genio di Bonn, sui suoi processi creativi, sul contesto storico nel quale l’Autore ha dato alla luce i suoi capolavori.

Dal 7 giugno prossimo, il Maestro, oltre a interpretare il ciclo beethoveniano offrirà al pubblico un bonus a sorpresa: di volta in volta altri geniali autori di musica pianistica del XVIII e del XIX secolo saranno accostati a Beethoven, in un interessante parallelo evocato attraverso l’esecuzione di brevi opere pianistiche “fuori programma”.

Promotrice dell’iniziativa L’Associazione Musicale "In…cantando", un’organizzazione “no profit” che per questo progetto ha ottenuto i prestigiosi patrocini della Regione Lazio, della Provincia di Roma, del Comune di Roma - e in particolare del suo Municipio X (ex XIII) –, dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e dell’Ambasciata d’Austria.

COMMENTI
Nome
Email
Url
Testo del Commento
LOGIN AREA
NOME UTENTE
PASSWORD
Nuovo Utente  -   Recupera la password

Videogallery
Rapporto Istat 2017: ''La crisi spazza via piccola borghesia e classe operaia''
ROMA, TERZA EDIZIONE DI VENTUREUP
Netcomm Forum 2017: Diennea-MagNews
Jobs act per gli autonomi arrivano maternità e malattia
NA:"Italia, Paese di autonomi. Sono 4,7 milioni,il 21% degli occupati"
Ignazio Corrao (M5S): 'Le piccole-medie imprese dovrebbero essere una priorità'
L'IMPORTANZA DI FACEBOOK PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
LUTTAZZI LIBERO!
Alessandro Mendini: "L'Italia è ancora il centro del mondo"
Partita iva: 4 miti da sfatare
 
Sondaggi

    Fotogallery