Nuovo furto in una scuola: stanotte è toccato alla "Mozart"

Nel plesso scolastico del quartiere Infernetto sono stati rubati quattro termosifoni e provocato un allagamento

mercoledì 22 maggio 2013 alle 16:13

Ancora un furto in una scuola.
Questa volta è toccato alla “Mozart” del quartiere Infernetto.
Durante la notte, ignoti sono entrati nell’edificio, rubando quattro termosifoni. L’asportazione dei caloriferi ha causato, poi, un allagamento che ha prodotto ulteriori danni. Il furto è stato scoperto questa mattina all’apertura della scuola.
E’ l’ennesimo episodio di vandalismo ai danni degli edifici scolastici del X (ex XIII) Municipio. Venerdì scorso era toccato alla scuola “Acque Rosse” di Ostia e il 16 maggio alla media “Mar dei Caraibi”, prima ancora era toccato al plesso di via delle Azzorre. La lista è lunga se si aggiungono le razzie alla “Stella del Mare”, alla “Capo delle Armi”, alla “Leonori” di Acilia, alla “Gabbanella al Porto” e alla “Segurana”.

COMMENTI
Nome
Email
Url
Testo del Commento
LOGIN AREA
NOME UTENTE
PASSWORD
Nuovo Utente  -   Recupera la password

Videogallery
Rapporto Istat 2017: ''La crisi spazza via piccola borghesia e classe operaia''
ROMA, TERZA EDIZIONE DI VENTUREUP
Netcomm Forum 2017: Diennea-MagNews
Jobs act per gli autonomi arrivano maternità e malattia
NA:"Italia, Paese di autonomi. Sono 4,7 milioni,il 21% degli occupati"
Ignazio Corrao (M5S): 'Le piccole-medie imprese dovrebbero essere una priorità'
L'IMPORTANZA DI FACEBOOK PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
LUTTAZZI LIBERO!
Alessandro Mendini: "L'Italia è ancora il centro del mondo"
Partita iva: 4 miti da sfatare
 
Sondaggi

    Fotogallery