Lunedì 3 giugno sciopero dei mezzi pubblici

L'astensione dal lavoro durerà 24 ore e sarà sospesa nelle fasce di garanzia, da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20

sabato 1 giugno 2013 alle 16:28

Un nuovo sciopero dei trasporti è  previsto per lunedì 3 giugno.

L’astensione dal lavoro è stata proclamata da Fast Confsal, per i dipendenti dell’Atac e del Consorzio Roma Tpl Scarl che gestisce tutte le linee periferiche della Capitale.

Il servizio di trasporto sarà garantito da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Tra le 8.30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio, sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

Inoltre, nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 giugno sono a rischio le corse delle linee notturne da N1 a N27.

Allo sciopero in questione se ne aggiunge un secondo, sempre di 24 ore, proclamato da Filt-Cigl, Fit-Cisl e UilTrasporti per i dipendenti della Trotta Bus Services del Consorzio Roma Tpl che riguarda le linee 077, 218, 702, 720, 721 ,764, 767 e 768.

COMMENTI
Nome
Email
Url
Testo del Commento
LOGIN AREA
NOME UTENTE
PASSWORD
Nuovo Utente  -   Recupera la password

Videogallery
Rapporto Istat 2017: ''La crisi spazza via piccola borghesia e classe operaia''
ROMA, TERZA EDIZIONE DI VENTUREUP
Netcomm Forum 2017: Diennea-MagNews
Jobs act per gli autonomi arrivano maternità e malattia
NA:"Italia, Paese di autonomi. Sono 4,7 milioni,il 21% degli occupati"
Ignazio Corrao (M5S): 'Le piccole-medie imprese dovrebbero essere una priorità'
L'IMPORTANZA DI FACEBOOK PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
LUTTAZZI LIBERO!
Alessandro Mendini: "L'Italia è ancora il centro del mondo"
Partita iva: 4 miti da sfatare
 
Sondaggi

    Fotogallery