Acilia, arrestata una donna per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Il fatto è avvenuto in un bar di via Domenico Purificato

lunedì 3 giugno 2013 alle 15:31

Arrestata, dai  Carabinieri della Stazione di Acilia una donna romana, di 34 anni, già nota alle forze dell’ordine, per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in un bar di via Domenico Purificato, dov’era stata segnalata la presenza di una cliente del luogo, che in evidente stato di ubriachezza aveva aggredito e minacciato la proprietaria del locale poiché rifiutatasi di somministrarle bevande alcoliche. Quando i Carabinieri si sono avvicinati, la donna ha reagito con spintoni e calci insultando ripetutamente l’onore delle istituzioni e ferendo lievemente uno di loro. 

COMMENTI
Nome
Email
Url
Testo del Commento
LOGIN AREA
NOME UTENTE
PASSWORD
Nuovo Utente  -   Recupera la password

Videogallery
Rapporto Istat 2017: ''La crisi spazza via piccola borghesia e classe operaia''
ROMA, TERZA EDIZIONE DI VENTUREUP
Netcomm Forum 2017: Diennea-MagNews
Jobs act per gli autonomi arrivano maternità e malattia
NA:"Italia, Paese di autonomi. Sono 4,7 milioni,il 21% degli occupati"
Ignazio Corrao (M5S): 'Le piccole-medie imprese dovrebbero essere una priorità'
L'IMPORTANZA DI FACEBOOK PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
LUTTAZZI LIBERO!
Alessandro Mendini: "L'Italia è ancora il centro del mondo"
Partita iva: 4 miti da sfatare
 
Sondaggi

    Fotogallery