Rogo doloso al Country Club, incendiati quattro bungalow

L'incendio è stato domato grazie all'intervento del custode e della Forestale. Intanto il campeggio continua a rimanere sotto sequestro

lunedì 3 giugno 2013 alle 16:00

Incendiati quattro bungalow all’interno del Country Club di Castel Fusano. L’altra sera, ignoti sono entrati nella pineta del villaggio e hanno dato fuoco a quattro casette di legno. Il rogo è stato fermato, per fortuna senza ulteriori danni, grazie all’intervento dei custodi e della Forestale.

Il Country Club continua, intanto a restare chiuso dopo che la magistratura, l’8 marzo 2012, l’ha messo sotto sequestro con l’accusa di abusivismo edilizio e danneggiamento del patrimonio ambientale.

Il 12 giugno prossimo il Tar valuterà la richiesta di sospensiva della revoca della licenza fatta dal Comune di Roma.

Le conseguenze della prolungata chiusura de villaggio turistico, nel frattempo si fanno sempre più pesanti, sia per l’occupazione che per il turismo.

“I nostri 70 dipendenti – afferma Donatella Chigi - sono in cassa integrazione da 15 mesi a 400 euro e hanno ricevutogli indennizzi solo fino a dicembre scorso. Gli altri 150 stagionali sono rimasti a casa e la società è sull’orlo del fallimento. Non parliamo poi del danno d’immagine che riguarda il litorale romano: gli spazi per il turismo all’aria aperta a Roma sono assai limitati ed i visitatori sono costretti a scegliere altre mete”.

Il Country Club, di proprietà della famiglia del principe Mario Chigi, con i suoi 1.500 posti, è il campeggio più grande d’Italia.

COMMENTI
Nome
Email
Url
Testo del Commento
LOGIN AREA
NOME UTENTE
PASSWORD
Nuovo Utente  -   Recupera la password

Videogallery
Rapporto Istat 2017: ''La crisi spazza via piccola borghesia e classe operaia''
ROMA, TERZA EDIZIONE DI VENTUREUP
Netcomm Forum 2017: Diennea-MagNews
Jobs act per gli autonomi arrivano maternità e malattia
NA:"Italia, Paese di autonomi. Sono 4,7 milioni,il 21% degli occupati"
Ignazio Corrao (M5S): 'Le piccole-medie imprese dovrebbero essere una priorità'
L'IMPORTANZA DI FACEBOOK PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
LUTTAZZI LIBERO!
Alessandro Mendini: "L'Italia è ancora il centro del mondo"
Partita iva: 4 miti da sfatare
 
Sondaggi

    Fotogallery